ASIA/INDIA - “Cities4kids”: città a misura di bambino

sabato, 4 febbraio 2017 minori  

Internet

Nuova Delhi (Agenzia Fides) - Un Perù pulito, con città libere dalla violenza e dall’inquinamento dove poter giocare e crescere al sicuro è il sogno dei bambini che hanno preso parte al “Cities4kids – Urban 95”, appena concluso in India. Nel corso della conferenza, una selezione di bambini peruviani e indiani hanno interagito scambiandosi opinioni ed esperienze con l’obiettivo di creare città–amiche favorevoli alla loro crescita. “Abbiamo condiviso le esperienze della nostra organizzazione e appreso nuove modalità per migliorare e salvaguardare l’ambiente che ci circonda” ha detto un bambino rappresentante del Collettivo di Bambini, Bambine e Adolescenti Uniti per l’Infanzia (CONNAUPI) nel corso del forum La voce dei bambini. L’evento, svoltosi a Pragati Maidan, Nuova Delhi, è stato organizzato dalla Fondazione Bernard Van Leer e da Confindustria India col motto “Bambini piccoli, città grandi”.
Obiettivo di Cities4kids, secondo le informazioni pervenute a Fides, è stato quello di far incontrare bambini, urbanisti, ingegneri e architetti, così come pure chi prende decisioni politiche, affinchè comprendano che lo sviluppo urbano sostenibile include l’infanzia, e di conseguenza il diritto alla salute, all’istruzione, la salvaguardia dalla violenza e dallo sfruttamento, oltre che un ambiente libero dall’inquinamento.
(AP) (4/2/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network