AMERICA/HONDURAS - Oltre 90 mila bambini affetti da denutrizione cronica

mercoledì, 3 maggio 2017

Internet

Tegucigalpa (Agenzia Fides) - La mancanza di generi alimentari, di accesso ai servizi sanitari basilari, all’acqua potabile e all’igiene, sono alcune delle cause che, anno dopo anno, favoriscono l’incremento dei casi di denutrizione cronica infantile in Honduras. Secondo il Rapporto del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, i numeri della denutrizione riportano 90 mila bambini honduregni per i quali non esiste personale medico sufficiente negli ospedali.
Nonostante i programmi assistenziali, le donazioni dei governi stranieri e delle ong, continua ad aumentare il numero e la percentuale di denutrizione infantile nel Paese, che conta circa 8 milioni di abitanti. I dipartimenti occidentali dove non si producono generi alimentari sono quelli che soffrono maggiormente. I bambini membri delle diverse etnie honduregne sono i più colpiti dalla malnutrizione cronica. Secondo il Programma Alimentare Mondiale, 20 bambini honduregni su 100 sono vittime di denutrizione cronica, la maggior parte di loro ha meno di 5 anni di età.
(AP) (3/5/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network