AFRICA/ETIOPIA - Viene dalla missione cattolica di Kofale la vincitrice della Maratona di Roma

martedì, 11 aprile 2017

Internet

Kofale (Agenzia Fides) – Si chiama Rahim Tusa l’atleta che ha vinto, per due anni di seguito, la Maratona di Roma. Rahim è nata a Kofale, in Etiopia, dove è cresciuta e ha iniziato ad allenarsi nel Centro sportivo che si trova nella missione cattolica di Kofale (vedi Agenzia Fides 6/8/2016), fino a quando, qualche anno fa, è passata alla squadra della città di Adama. “Si tratta di uno dei 25 atleti a livello internazionale che provengono dal nostro vivaio, è cresciuta con noi e adesso vive ad Addis Abeba” racconta a Fides Fayisa Gameda, Direttore del Segretariato cattolico di Robe. “Subito dopo la maratona di Roma del 2 aprile, Rahim è venuta a trovarci per salutare gli atleti di Kofale, per ringraziare la nostra missione cattolica che l’ha sostenuta e per discutere su come organizzare al meglio il nostro vivaio sportivo” continua Fayisa. A fine gara la stampa italiana le ha chiesto quale fosse il suo obiettivo: “Venire a Roma il prossimo anno e vincere per la terza volta consecutiva” ha risposto Rahim.
(FG/AP) (11/4/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network