EUROPA/ITALIA - Morto il Superiore generale dei Missionari Saveriani

lunedì, 19 dicembre 2016 missionari   istituti missionari  

Roma (Agenzia Fides) - Ieri, domenica 18 dicembre, verso le 4,30 del mattino, è morto all’ospedale Santo Spirito di Roma, dove era ricoverato da qualche tempo, il Superiore Generale dei Missionari Saveriani (Pia Società di San Francesco Saverio per le Missioni Estere), Padre Luigi Menegazzo. Negli ultimi giorni il suo stato di salute si era aggravato, ed è deceduto per crisi cardio-respiratoria. Secondo le informazioni diffuse dalla curia generalizia, i funerali si svolgeranno a Roma, nella Casa generalizia di viale Vaticano 40, martedì 20 dicembre alle ore 10, 30. A Parma, nel Santuario Conforti della Casa Madre, ci sarà una Veglia di preghiera alle ore 20, 45 di martedì 20, e la celebrazione eucaristica mercoledì 21, alle ore 10, 30.
Nato nel 1952 a Cittadella, in provincia di Padova, padre Menegazzo entrò dai Saveriani nel 1963. Ordinato sacerdote il 25 settembre 1977, conseguì una licenza in missiologia all’Università Gregoriana nel 1989. E’ stato missionario in Giappone dove si impegnò nella pastorale e nell’approfondimento degli studi sullo scintoismo. Ha insegnato Storia e fenomenologia delle religioni presso l’Istituto teologico saveriano di Parma. Nel 2001 ha assunto l’incarico di Vicario generale della congregazione e il capitolo generale del 2013 lo ha eletto Superiore generale. (SL) (Agenzia Fides 19/12/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network