AMERICA/ECUADOR - “Rafforzamento etico del sistema democratico”: la richiesta dei Vescovi ai candidati presidenziali

lunedì, 24 ottobre 2016 politica   conferenze episcopali   democrazia  
 Conferenza Episcopale Ecuadoriana

cee

Conferenza Episcopale Ecuadoriana

Quito (Agenzia Fides) – Il 19 febbraio 2017 l’Ecuador andrà a votare per scegliere il Presidente e il Vicepresidente del paese. Alla fine dell'Assemblea plenaria annuale, la Conferenza Episcopale Ecuadoriana (CEE) ha chiamato al "rafforzamento etico del sistema democratico" e ha chiesto ai protagonisti politici, in particolare i candidati, ad agire sempre con rispetto e alla ricerca del dialogo.
La dichiarazione è stata firmata dai 42 Vescovi dell'Ecuador e letta dal Segretario della CEE, padre Omar Mateo. La Conferenza episcopale ha anche chiesto ai candidati di far conoscere i propri programmi di governo "in modo chiaro", e di cercare il bene comune, lo sviluppo delle istituzioni e della dignità delle persone.
L'Assemblea plenaria annuale della Conferenza Episcopale Ecuadoriana si è chiuda venerdì 21 ottobre, e oltre all’analisi della situazione sociale e politica del paese si è soffermata in particolare sui temi della famiglia e del matrimonio.
(CE) (Agenzia Fides, 24/10/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network