AFRICA/SUDAN - Aumentano i morti a causa di malattie diarroiche

giovedì, 6 ottobre 2016 sanità  

Nestlé

Khartoum (Agenzia Fides) – Il bilancio delle vittime della recente epidemia di malattie diarroiche in corso in Sudan continua ad aumentare e le strutture mediche non riescono a mantenere il controllo. Le fasce più vulnerabili della popolazione sono bambini, giovani e anziani. A Khartoum, il ministro della sanità sudanese ha confermato la morte di 71 persone e il contagio di altre 3.771 nei sei Stati di Kassala, El Gedaref, Sennar, El Gezira, Blue Nile e River Nile. Negli ultimi giorni, per mancanza di medicine, sono state registrate alcune vittime tra coppie di gemelli appena nati nell’ospedale pediatrico. Altri morti e una ventina di contagi sono stati registrati nel “villaggio 27” in località Um El Ghura, Stato di El Gezira. A El Nahud, West Kordofan, i pazienti hanno sovraffollato l’ospedale e i reparti a causa dello sciopero dei medici che va avanti da settimane, oltre che per il costo elevato degli interventi chirurgici presso strutture ospedaliere private presenti in città. Secondo fonti locali, i casi più critici sono stati trasferiti nell’ospedale El Obeyed. (AP) (6/10/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network