http://www.fides.org

News

2013-08-01

AMERICA/CILE - Riaperta la Cattedrale di Santiago dopo gli incidenti della scorsa settimana

Santiago (Agenzia Fides) – È stata celebrata la Messa di riparazione nella Cattedrale Metropolitana di Santiago del Cile dopo la violenta irruzione nel luogo di culto di diversi manifestanti (vedi Fides 27/07/2013). Ha presieduto la celebrazione l'Arcivescovo Mons. Ricardo Ezzati, alla presenza del Nunzio Apostolico, Mons. Ivo Scapolo, insieme a vescovi, sacerdoti e circa 5 mila fedeli. Erano presenti anche diverse autorità civili, e rappresentanti delle forze dell’ordine e dell'esercito. Durante l'omelia, l'arcivescovo ha ringraziato tutti coloro che hanno mostrato solidarietà alla Chiesa. Mons. Ezzati ha ricordato le parole di Papa Francesco per affermare che i cristiani non si scoraggiano di fronte a manifestazioni di questo genere. “Non abbiamo paura- ha detto l’Arcivescovo- usciamo tutti dalle periferie geografiche e umane di Santiago, così diventeremo per tutti un segno della vicinanza di Dio”.
Una nota invita a Fides informa che Mons. Ricardo Ezzati insieme al decano della cattedrale, Mons. Juan de la Cruz Suarez, ha presentato querela contro i responsabili del grave episodio, presso il Settimo Tribunale di Giustizia. Il 25 luglio un gruppo di manifestanti era entrato con la violenza nella chiesa mentre si celebrava la Messa per la Festa di San Giacomo, interrompendo la funzione, aggredendo i fedeli e causando gravi danni ad altari, pareti e mobili, tra cui un confessionale di oltre 100 anni, parte del patrimonio culturale del Cile. (CE) (Agenzia Fides, 01/08/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network