ASIA/HONG KONG - Pellegrinaggio mondiale dei giovani di Taizé a Hong Kong

giovedì, 7 giugno 2018 preghiera   giovani   giustizia   pace   riconciliazione   cristianesimo   ecumenismo  

Hong Kong (Agenzia FIdes) - I giovani cristiani a Hong Kong si stanno preparando per il raduno giovanile organizzato ogni anno dalla comunità di Taizé a livello mondiale: il "Pellegrinaggio di fiducia" che si terrà dall'8 al 12 agosto 2018 ad Hong Kong e convoglierà in Asia oltre 15mila giovani da tutto il mondo.
"Viviamo questa iniziativa come un segno di fede, speranza e amore, così necessari oggi per il nostro mondo e per Hong Kong, in particolare per promuovere giustizia, riconciliazione e pace. Dobbiamo educare i nostri giovani in questo senso, affinché possano contribuire a trasformare la società. Questo evento è una occasione per aprire nuove strade di fede, speranza e amore” hanno scritto i leader cristiani di Hong Kong. L'incontro - affermano - sarà per i giovani una grande opportunità per accogliere e condividere la fede con altri giovani.
Interverranno al raduno, tra gli altri, l'Arcivescovo Paul Kwong, Primate anglicano di Hong Kong; il Cardinale John Tong Hon, Vescovo cattolico emerito di Hong Kong; il Rev. So Shing Yit Eric, Presidente del Consiglio Cristiano di Hong Kong.
Peggy Hui, una giovane cattolica di Hong Kong, dice a Fides: “Il mio cuore esulta. Non vedo l'ora di incontrare tutti . A Hong Kong si vive a un ritmo veloce, in modo frenetico. L'incontro di Taize ci porta a fermarci, a meditare, a vivere la vita con un cuore semplice, a ricordarci che possiamo essere in comunione con i nostri fratelli e sorelle in Asia”.
“Il pellegrinaggio di fiducia è innanzitutto un incontro, con Cristo risorto e con gli altri. Grazie alla preghiera comune, ognuno si rende disponibile a Dio. Attraverso la condivisione e l’ospitalità, tutti accettano di superare le frontiere e le differenze per accogliersi e arricchirsi gli uni gli altri” ha spiegato Frère Alois, attuale Piore di Taizè, presentando il raduno.
La comunità di Taizé (in Francia) è diventata uno dei siti di pellegrinaggio cristiano più importanti al mondo. Oltre 100.000 giovani da tutto il mondo vi si recano ogni anno per pregare, leggere e meditare la Bibbia, lavorare insieme. La comunità di Taizè è un ordine monastico cristiano che, con approccio ecumenico, promuove la pace e la giustizia attraverso la preghiera e la meditazione. È composto da oltre cento frati di tradizione cattolica e protestante, che provengono da una trentina di paesi del mondo. Fu fondato nel 1940 da frère Roger Schütz, un protestante riformato, con l'idea di servire i giovani e promuovere l'unità e la solidarietà tra loro.
(SD) (Agenzia Fides 7/6/2018)


Condividi: