ASIA/INDIA - La fede come ausilio nel combattere le dipendenze: la lezione di Madre Teresa

giovedì, 7 settembre 2017

Internet

Mumbai (Agenzia Fides) – La fede è una forza determinante nel combattere le dipendenze da droga, alcol, gioco d’azzardo e tutte le altre: lo afferma, forte di una esperienza quarantennale, p. Joseph Pereira, sacerdote della diocesi di Mumbai, folgorato dall’incontro con Madre Teresa di Calcutta. Padre Pereira è fondatore e direttore di “Kripa Foundation”, una organizzazione impegnata in India da oltre quarant’ani contro le dipendenze. Un incontro con Madre Teresa, durante una crisi vocazionale, nel 1971, lo ha portato a lavorare con gli ultimi.
“Madre Teresa mi chiamò per aiutarla nel servizio con le persone cadute nella miseria più nera a causa di dipendenze”. ha raccontato a Fides p. Joseph. “Con l’ispirazione e l’assistenza di Madre Teresa - continua il sacerdote – insieme a tre pazienti della casa delle Missionarie della Carità Asha Daan e ad altre persone di strada, nel 1981 ho avviato Kripa nel comprensorio della Chiesa del Monte Carmelo dove sono stato nominato assistente parrocchiale. Dal momento che l’età media delle persone affette da dipendenza riguarda gli adolescenti, cerco principalmente il supporto dei giovani per sfidare il fenomeno. Madre Teresa ci ha insegnato che il modo migliore per aiutare gli altri è quello di prendersene cura. Ed è grazie a questo principio che Kripa è diventata in tutto il mondo una presenza per la guarigione”.
A 75 anni di età, e festeggiando il suo 50° di sacerdozio, p. Pereira ha raccolto le sue riflessioni nel libro “Addiction. A spritual paradox”, redatto in collaborazione con il dr. Ashok Bedi MD, analista Junghiano di Chicago. Frutto di tanti anni di lavoro e di studi tra India e America, il libro è un insieme di Scienza e Fede. Le dipendenze sono diventate un fenomeno globale. Ci sono Paesi che continuano a cedere alla legalizzazione di sostanze ritenendole in qualche modo “curative”, ma che non fanno altro che aprire la strada all’abuso di sostanze alterate.
Con la crescente consapevolezza tra i professionisti della salute, la fede è la dimensione più importante per la salute umana e per il benessere. In questo senso il libro di padre Joe soddisfa la necessità da parte di molti professionisti e strutture sanitarie di trovare una soluzione duratura a questo problema globale divenuto causa principale di tutti i principali disturbi. Attualmente la Kripa Foundation è una delle principali ong del Ministero di Giustizia Sociale ed è presente in 40 Paesi.
(AP) (7/9/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network