AMERICA/COLOMBIA - Accordo per il cessate il fuoco fra ELN e governo, la Chiesa era ansiosa di questo annuncio

martedì, 5 settembre 2017 pace   guerre   gruppi armati   violenza  
Accordo per il cessate il fuoco fra ELN e governo, la Chiesa era ansiosa di questo annuncio

Accordo per il cessate il fuoco fra ELN e governo, la Chiesa era ansiosa di questo annuncio

Quito (Agenzia Fides) – Il governo colombiano e i rappresentanti dell'Esercito di liberazione nazionale (ELN) hanno annunciato ieri, con una conferenza stampa a Quito, il cessate il fuoco bilaterale fino al gennaio 2018. Il Ministro degli esteri dell’Ecuador, María Fernanda Espinosa, a nome del governo ecuadoriano, ha dichiarato che il consolidamento di questo accordo in America Latina è estremamente importante, perché "l'Accordo di Quito" genera un dialogo favorevole tra il governo colombiano e l'esercito di liberazione nazionale (ELN).
Mons. Julio Enrique Prado Bolaños, Vescovo della diocesi di Pasto, una delle zone più colpite da questa guerra dell’ELN ha detto, in una nota inviata a Fides, che "la Chiesa era ansiosa di questo annuncio, confido che i membri di questo gruppo (ELN) riescano a capire che la violenza genera solo violenza, ecco perché bisogna rinunciare a questa lotta".
Il Vescovo ha aggiunto che guardando alla storia, l’ELN potrà arrivare presto ad un cessate il fuoco definitivo in favore delle nostre comunità di Nariño dove si vede ancora la sofferenza di questo conflitto.
(CE) (Agenzia Fides, 05/09/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network