AMERICA/PORTORICO - Raccolta di scarpe per permettere agli scolari di frequentare la scuola ad Haiti

lunedì, 7 agosto 2017

Internet

San Juan (Agenzia Fides) – L’organizzazione no-profit We All Care, Inc. ha lanciato un appello alla comunità portoricana ad unirsi nella raccolta di scarpe promossa per i bambini vulnerabili in età scolare dai 3 ai 9 anni di Haiti. Il 90% delle strutture scolastiche sull’isola caraibica sono private e gestite da comunità, organizzazioni religiose o fondazioni senza fini di lucro. In tutte queste scuole è previsto che gli alunni indossino uniformi e scarpe. Nel mese di luglio scorso l’organizzazione è stata ad Haiti impegnata in progetti con gli scolari di diverse scuole nella città di Ouanaminthe e anche fuori. “Abbiamo collaborato anche alla costruzione di pozzi di acqua per la comunità, distribuito generi alimentari, vestiti, scarpe e articoli di prima necessità alle famiglie più povere”, si legge in una nota di We All Care pervenuta a Fides. “Abbiamo visitato le comunità rurali dove sono in via di sviluppo progetti agricoli e ci siamo uniti a loro nell'insegnamento della preparazione di Orti Casalinghi”, continua la nota.
La missione di We All Care prevede un impegno per il benessere di bambini, bambine e adolescenti privi di supporti basilari e necessari per la loro crescita spirituale, fisica, mentale e sociale, sia a Porto Rico che fuori.
(AP) (7/8/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network