AFRICA/ZAMBIA - “Ringraziamo i missionari che ci hanno trasmesso la fede” dice Mons. Mpundu per i 125 anni della presenza cattolica nel Paese

sabato, 22 luglio 2017 vescovi  

Lusaka (Agenzia Fides)-“Dobbiamo rendere un profondo omaggio ai missionari, uomini e donne dei diversi istituti religiosi e secolari, che hanno consacrato la propria vita, senza risparmiarsi, al compito di trasmettere la torcia della Fede cristiana” ha affermato Sua Ecc. Mons. Telesphore-George Mpundu, Arcivesovo di Lusaka e Presidente della Zambia Conference of Catholic Bishops (ZCCB), in occasione delle celebrazioni del 125esimo anniversario dell’arrivo della Chiesa in Zambia.
“Noi, gli eredi beati di questa meravigliosa avventura, paghiamo con gioia il nostro debito di gratitudine verso Dio in questa occasione solenne” ha aggiunto Mons. Mpundu che ha reso omaggio anche ai fedeli locali che hanno aiutato i primi missionari a diffondere la fede, come gli interpreti, i catechisti e gli insegnanti da loro formati.
Anche lo Stato ha voluto omaggiare il contributo apportato dalla Chiesa cattolica allo sviluppo del Paese in questi 125 anni. “La Chiesa cattolica ha continuato a essere un partner forte e fidato del governo non solo nell’offrire servizi sociali ma anche nel sostenere lo sviluppo integrale” ha affermato il Vice Presidente dello Zambia, Inonge Wina, sottolineando il contributo dato dalla Chiesa per la cancellazione del debito estero del Paese.
Wina ha inoltre ringraziato i diversi istituti educativi e sanitari cattolici che hanno integrato quelli statali, e soprattutto per le cure e le attenzioni con le quali la Chiesa aiuta le persone sofferenti e i più poveri, non escludendo nessuno.
Le celebrazioni per i 125 anni della Chiesa cattolica sono iniziate il 6 agosto 2016 e si sono concluse il 15 luglio con una solenne celebrazione eucaristica alla quale hanno partecipato tutte le congregazioni missionarie presenti nel Paese e migliaia di fedeli. (L.M.) (Agenzia Fides 22/7/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network