AFRICA/SUDAN - Epidemia di colera: 14.659 persone contagiate e 292 morte

mercoledì, 7 giugno 2017

RD



Khartoum (Agenzia Fides) – Continuano ad aumentare i casi di colera negli Stati di Khartoum e White Nile. Nelle aree di Khartoum Bahri il ministero della salute ha registrato 30 nuovi casi, mentre fonti locali ne confermano almeno un centinaio. Gli ospedali non riescono a contenere il numero di pazienti contagiati che spesso sono costretti a condividere i letti. I medici nella capitale sudanese, nell’ultimo fine settimana, hanno riportato 120 nuovi casi. Prima nella zona orientale, poi in quella settentrionale e di El Gezira, la malattia è arrivata anche nello Stato del White Nile, dove si è diffusa rapidamente. I pazienti iniziano a riempire anche gli ospedali del Nord Kordofan. Secondo le stime del Ministero della salute locale, da agosto 2016 a maggio 2017 sono state registrate 14.659 persone contagiate da ‘diarrea acuta’ e 292 morte. In realtà si tratta di colera che né medici né stampa possono menzionare in Sudan.
(AP) (7/6/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network