AMERICA/ECUADOR - Un nuovo Centro di accoglienza per bambini in condizioni di vulnerabilità

martedì, 6 giugno 2017

Internet

Quito (Agenzia Fides) - In occasione della recente Giornata del Bambino è stato inaugurato un nuovo “Guagua Centro”, centro di sviluppo infantile comunitario. El Arbolito, questo il nome della casa che accoglierà 150 bambini vulnerabili della fascia di età tra uno e cinque anni. “Il nostro obiettivo è sradicare il lavoro minorile e l’accattonaggio. Quando diamo una moneta ai piccoli che troviamo per strada, stiamo troncando il loro futuro” si legge in una nota del Presidente del Patronato San José, pervenuta a Fides. La vecchia casa è stata trasformata in un luogo accogliente, pieno di ambienti, colori e giochi, dove i piccoli potranno stare dalla mattina fino al pomeriggio. Al 1 giugno si contavano 101 centri di assistenza integrale per 4.150 bambini in tutto il Distretto Metropolitano di Quito, e si spera che fino al 2019 ce ne saranno almeno 200. La denutrizione è il problema principale registrato nei Guagua Centro.
(AP) (6/6/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network