AMERICA/PARAGUAY - “Cercare la rielezione è inopportuno e danneggia la pace”, Mons. Jubinville

mercoledì, 12 aprile 2017 politica   diritti umani   vescovi  
Mons. Jubinville

Mons. Jubinville

San Pedro (Agenzia Fides) – Un progetto “inopportuno che danneggia la pace”. Così il Vescovo di San Pedro Sua Ecc. Mons. Pierre Laurent Jubinville, C.S.Sp., reputa il progetto di modifica della Costituzione, presentato per permettere al Presidente uscente Horacio Cartes di cercare la rielezione.

"Chiediamo ai suoi estensori e promotori la saggezza per leggere i segni dei tempi e la nobiltà d’animo di abbandonare i propri interessi al servizio del bene di tutti i cittadini", si legge nella dichiarazione firmata da Mons. Jubinville, rivolta agli operatori pastorali, religiosi e fedeli che hanno partecipato lunedì alla messa crismale in Tacuatí.

"Un altro valore importante è il rispetto per la legge e per la Costituzione come espressione del nostro patto sociale. Questo accordo si applica per potere vivere insieme in una convivenza giusta e democratica", conclude la lettera.

La situazione continua ad essere molto tesa perché nessuna delle parti ha espresso un cambiamento delle proprie proposte, mentre che la Chiesa mantiene la propria posizione: abbandonare la richiesta di rielezione del Presidente (Vedi Fides 6/04/2017).

(CE) (Agenzia Fides, 12/04/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network