AMERICA/MESSICO - Un nuovo progetto per offrire maggiore accoglienza ai bambini di strada

martedì, 7 marzo 2017

Internet

Tuxtepec (Agenzia Fides) - La Casa Hogar Chiria, fondata oltre 20 anni fa nel territorio di San Bartolo, assiste bambini di strada e con problemi familiari. Per aumentare la capacità di accoglienza e offrire un servizio di custodia per i bambini, quest’anno si arricchirà di un progetto basato su un modello africano chiamato “Watoto”. La responsabile di Chiria racconta a Fides che, attualmente, la Casa ospita 12 bambini e con le nuove strutture potrà accoglierne tra 60 e 80, oltre a disporre di un servizio di custodia per le madri che lavorano e non hanno possibilità di lasciare i propri figli. Il nuovo centro ha l’obiettivo di raggiungere un’estensione di 10 ettari dove poter creare una vera casa per i bambini di strada e per quelli che hanno difficoltà nelle rispettive famiglie.
(AP) (7/3/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network