AMERICA/PERU’ - Per la prima volta una festa della Candelora a favore dei poveri

venerdì, 10 febbraio 2017
Festa della Candelora a Puno, Perù

Festa della Candelora a Puno, Perù

Puno (Agenzia Fides) – Nel programma delle celebrazioni della festa in onore della Beata Vergine Maria della Candelora di Puno, nel sud del Perù, alla frontiera con la Bolivia, mercoledì 8 febbraio, il Vescovo della diocesi, Sua Ecc. Mons. Jorge Pedro Carreon Pavlish, insieme ai parroci della città, ha consegnato i generi alimentari raccolti nelle Messe della novena alle Missionarie della Carità fondate da S. Teresa di Calcutta. Mons. Carreon Pavlish ha ricordato l'importante lavoro di assistenza svolto dalle suore verso un gran numero di anziani, bambini e persone con disabilità, e ha incoraggiato a ripetere più volte durante l’anno questa iniziativa.
Suor Thio Darique, responsabile della casa a Juli, ha ringraziato il Vescovo e tutta le comunità, evidenziando che nel piccolo spazio della loro casa ospitano circa 50 persone in situazione di estrema povertà. Da parte sua, Javier Quispe, Segretario Generale della Caritas Juli, che ha coordinato questa iniziativa, ha evidenziato l'azione di beneficio sociale ed espresso il suo apprezzamento per le donazioni offerte dai fedeli.
La festa della Candelora si celebra sulle Ande peruviane dal tempo della prima evangelizzazione degli spagnoli, le offerte raccolte nella circostanza però andavano sempre agli organizzatori della festa, che accumulavano cibo e bevande per celebrare la festa con abbondanti pranzi, cene e balli nativi, anche con delle esagerazioni. Quest’anno la raccolta, per la prima volta, è stata motivata dall’attenzione verso i più poveri, che sono in crescita anche in questa zona rurale del paese.
(CE) (Agenzia Fides, 10/02/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network