AFRICA/UGANDA - Guarito il primo paziente colpito dalla tubercolosi multiresistente

sabato, 28 gennaio 2017 sanità  

CUAMM

Lorengachora (Agenzia Fides) - Il Centro di salute di Lorengachora, in Uganda, ha festeggiato il primo paziente al quale era stata diagnosticata la tubercolosi multiresistente a essere stato dichiarato clinicamente guarito, dopo due anni di terapia. Si tratta di uno dei tanti risultati che Medici con l’Africa Cuamm porta a casa. Nell’autunno del 2014, infatti, il Cuamm ha iniziato un intervento per debellare la patologia nella regione della Karamoja, grazie anche al supporto del FAI (Fondation Assistance Internationale) e del Gruppo di appoggio – Ospedale di Matany di Milano. La tubercolosi multiresistente è una patologia che si propaga facilmente, in particolare negli ambienti affollati, ma che, soprattutto, è lenta e difficoltosa da curare. Secondo quanto riferisce il Cuamm, I pazienti identificati fino ad ora sono 13 in tutta la regione: vengono curati in casa, ma fanno riferimento al Centro di salute. L’organizzazione interviene in tutte le fasi: provvede ai trasporti, controlla la disponibilità dei farmaci e supervisiona il personale locale. All’inizio si occupava anche di fornire il cibo ai pazienti in trattamento che non riuscivano a provvedere a se stessi. Poi il governo nazionale ha accettato di prendersi in carico questo aspetto.
(AP) (28/1/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network