AFRICA/REP. CENTRAFRICANA - Il villaggio dei Pigmei a Ngouma per garantire servizi sanitari essenziali, istruzione ed educazione per i bambini e le donne

sabato, 28 gennaio 2017 minoranze etniche  

sheldonnorth

Bagandou (Agenzia Fides) – La costruzione di un centro sanitario, un villaggio e di scuole sono alcune delle iniziative della onlus Amici per il Centrafica, riguardanti i Pigmei Aka, iniziate nel 2000 e tuttora in corso. Obiettivo è aiutare questa popolazione a superare le grandi difficoltà in cui vivono, garantire loro i servizi sanitari essenziali, l’istruzione e l’educazione per i bambini e le donne. Il centro sanitario si trova a Zomea e, oltre alla conservazione dei vaccini, degli strumenti e delle medicine essenziali, mediante un sistema a pannelli solari, dispone di un reparto maternità che garantisce gravidanze e parti più sicuri, l’educazione delle mamme e l’assistenza post natale dei neonati. Nel villaggio di Nguma abitano oltre 1500 pigmei che dispongono di un dispensario, di scuole, case per gli insegnanti e i volontari, un pozzo e un magazzino per i prodotti agricoli. La onlus ha anche costruito una scuola primaria con 6 aule che ha sostituito la precedente in fango e paglia. Nel 2013 è stata costruita la scuola materna, chiamata ‘Scuola della Gioia’. Le scuole sono oggi frequentate da oltre 250 bambini. Oltre alla fornitura del materiale didattico e alle necessità scolastiche, l’Associazione provvede al pagamento degli insegnanti, reclutati nella capitale e alloggiati nel comprensorio in quattro case. Oltre alla scuola materna, è stato avviato il progetto per la scuola elementare ‘San Daniele Comboni’ che vede come partner la Congregazione delle Suore Comboniane.
(AP) (28/1/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network