ASIA/YEMEN - Si aggrava il bilancio delle vittime tra i bambini a causa dei conflitti armati

giovedì, 12 gennaio 2017 guerre  

Internet

Naham (Agenzia Fides) - La guerra nello Yemen è iniziata nel 2014 e si è intensificata da quando è intervenuta la coalizione militare capitanata da Riad a favore del presidente, Abdo Rabu Mansur Hadi. Da marzo 2015, nel Paese è stata registrata la morte di circa 1400 bambini e altri 2140 risultano feriti a causa del conflitto bellico. La denuncia arriva a Fides dall’Unicef, che allerta anche sull’impossibilità di utilizzare le 2000 scuole del Paese perché sono state distrutte o gravemente danneggiate, o perché usate come rifugi per gli sfollati o per motivi militari.
Secondo fonti locali, nei giorni scorsi un bombardamento nei pressi di una scuola elementare della città di Naham ha causato la morte di tre bambine e di un insegnante, oltre a quella di cinque combattenti huthi che si trovavano in un veicolo di fronte all’istituto scolastico.
(AP) (12/1/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network