AMERICA/MESSICO - Ancora nessuna notizia dopo la scomparsa di padre Joaquin

lunedì, 9 gennaio 2017 missionari uccisi   violenza  
Padre Joaquin Hernandez Sifuentes

Padre Joaquin Hernandez Sifuentes

Coahuila (Agenzia Fides) – Ancora non ci sono notizie del sacerdote scomparso la settimana scorsa in Messico: la diocesi di Saltillo, Coahuila (Messico), informa in un comunicato che il sacerdote, Joaquin Hernandez Sifuentes è scomparso da martedì 3 gennaio 2017. Padre Hernandez Sifuentes, si legge nel comunicato pervenuto a Fides, opera presso la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù e doveva prendersi una vacanza da quel giorno, ma non ha risposto alle chiamate dagli amici, quindi sono partite le ricerche. Un fedele della parrocchia ha visto la mattina molto presto di martedì 3 gennaio, due ragazzi sull'auto del sacerdote, ma con loro non c'era padre Joaquin, si legge ancora nel comunicato.
Nel controllare la stanza di padre Joaquin, gli altri sacerdoti hanno notato che la sua valigia e gli abiti erano al loro posto e l'armadio era aperto. Anche gli occhiali erano rimasti nella stanza, occhiali che gli erano necessari per leggere e per guidare. Per questo è stata presentata una denuncia di scomparsa al Procuratore Generale. La diocesi di Saltillo, dopo la denuncia, ha chiesto alle autorità di fare tutto il possibile per rintracciare il sacerdote.
Negli ultimi anni in Messico la violenza delle bande legate al traffico della droga ha preso di mira i religiosi che alzano la voce oppure denunciano apertamente situazioni in cui la presenza dei Narcos è palese. Coahuila è stata sempre una “zona calda” per questo motivo e i sacerdoti sono vittime di questo tipo di violenza quando svolgono profeticamente il loro ministero.
(CE) (Agenzia Fides, 09/01/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network