AFRICA - I Vescovi americani rendono permanente la loro sottocommissione per la Chiesa in Africa

venerdì, 18 novembre 2016 vescovi   solidarietà  


Washington (Agenzia Fides) - I Vescovi degli Stati Uniti d’America hanno resopermanente la loro Sottocommissione per la Chiesa in Africa e hanno deciso l'assunzione di due persone per assistere la Sottocommissione nello svolgimento della sua attività.
L’origine di questo organismo risale al 2004, quando i Vescovi statunitensi avevano formato una sottocommissione ad hoc per determinare le necessità della Chiesa cattolica nel continente africano. Nel 2007 era stato costituito un sottocomitato temporaneo come parte di una ristrutturazione della Conferenza Episcopale Statunitense. Tale status temporaneo era stato esteso nel 2010, ma quest’anno era in scadenza.
La sottocommissione fa parte della Commissione nazionale per le collette e supervisiona il fondo volontario di solidarietà per la Chiesa in Africa. Con questo fondo i Vescovi degli Stati Uniti sostengono progetti pastorali in Africa, come attività di formazione, di amministrazione, di evangelizzazione, di comunicazione, e quelle promosse dalle Commissioni Giustizia e Pace.
In qualità di Presidente della Sottocommissione, il Cardinale eletto Joseph W. Tobin, Arcivescovo di Indianapolis, recentemente nominato Arcivescovo di Newark, nel New Jersey, ha riferito che 20 milioni di dollari erano stati distribuiti a diverse Conferenze Episcopali in Africa grazie al Fondo di solidarietà. Fino ad oggi, 69 diocesi statunitensi contribuiscono a tale fondo, con collette e in altre forme. (L.M.) (Agenzia Fides 18/11/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network