AFRICA/ETIOPIA - Il “mercato missionario” della piccola comunità di Adaba

lunedì, 24 ottobre 2016 animazione missionaria  

GG

Adaba (Agenzia Fides) – “Sta diventando una tradizione il ‘mercato missionario’ che i cattolici della piccola comunità di Adaba, in Etiopia, organizzano per raccogliere offerte a favore dei missionari in occasione della Giornata Missionaria Mondiale (GMM)”. Lo racconta all’Agenzia Fides don Giuseppe Ghirelli, missionario diocesano fidei donum (vedi Fides 11/12/2014). “Durante questo mese di ottobre - continua don Giuseppe -, i ragazzi missionari di Adaba hanno pregato per i missionari e il sabato mattina, al mercato settimanale, hanno organizzato un punto vendita dei prodotti del nostro orto per venderli e destinare il ricavato ai missionari. Quest’anno poi c’è stata un’attenzione tutta particolare per la GMM dedicata al tema dell’Anno santo ‘Chiesa missionaria, testimone di misericordia’. Ho utilizzato lo slogan e la figura di Santa Teresa di Calcutta, che la Chiesa italiana ha scelto per la Giornata 2016, perchè la giovane Chiesa della Prefettura Apostolica di Robe, nella quale sono impegnato ormai da due anni, ha come Patrona proprio Madre Teresa, che circa 30 anni fa ha iniziato la presenza cattolica nella regione del Bale aprendo personalmente una casa nella città di Goba dove ancora oggi le suore di Madre Teresa prestano il loro servizio a favore dei più poveri tra i poveri. Oggi nella Santa Messa abbiamo celebrato la GMM e pregato per tutti i missionari” conclude don Giuseppe.
(GG/AP) (24/10/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network