http://www.fides.org

News

2014-07-24

AFRICA/EGITTO - Non c'è più nessun cristiano nella città natale di Sant'Antonio Abate

Qumans (Agenzia Fides) – Non c'è una chiesa né un solo cristiano nella città egiziana di Qumans, nota anticamente con il nome di Coma, nella provincia centrale di Beni Suef, dove nel 251 d.C. nacque Sant'Antonio Abate, considerato l'iniziatore del monachesimo cristiano. Lo rilevano fonti egiziane consultate dall'Agenzia Fides. Negli ultimi tempi i capi delle comunità copte ortodosse della regione hanno preso atto che i flussi migratori interni registrati nell'area hanno comportato anche il trasferimento delle ultime famiglie che abitavano nei pressi del villaggio, in un'area dove alcuni fondi agricoli vengono ancora indicati come antichi possedimenti della famiglia di provenienza del grande santo. L'intenzione di valorizzare il luogo di nascita di Sant'Antonio potrebbe portare in futuro – come ipotizzato da parte di alcuni esponenti della Chiesa copta – alla costruzione ex novo di un santuario da suggerire ai fedeli come meta di pellegrinaggio. (GV) (Agenzia Fides 24/07/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network