http://www.fides.org

News

2014-07-16

AFRICA/EGITTO - Il Patriarca Tawadros II: i Vescovi non esprimano sostegno per candidati o partiti alle elezioni politiche

Il Cairo (Agenzia Fides) – La data delle prossime elezioni politiche in Egitto non è stata ancora fissata. Con tutta probabilità gli egiziani saranno chiamati alle urne non prima del prossimo ottobre, Ma fin da adesso sono iniziati incontri e contatti per definire liste e candidati che parteciperanno a un appuntamento elettorale decisivo per delineare il futuro politico dell'Egitto. In questo contesto, il Patriarca copto ortodosso Tawadros II, con una presa di posizione “preventiva”, rilanciata dai media egiziani, ha già richiamato i Vescovi della Chiesa copta ortodossa ad astenersi da ogni coinvolgimento diretto nella campagna elettorale a sostegno di partiti o di singoli candidati. Il Patriarca ha anche richiamato le misure canoniche applicabili ai rappresentanti del clero che si coinvolgono direttamente nell'attività politica, invitando i Vescovi a non partecipare individualmente ad incontri con i candidati.
“Questa linea” fa notare all'Agenzia Fides Anba Antonios Aziz Mina, Vescovo copto cattolico di Guizeh, “è la stessa seguita anche per le elezioni presidenziali: le Chiese incoraggiano a partecipare al voto ma è opportuno lasciare al libero discernimento dei fedeli la scelta sui partiti e sui candidati da votare”. Il quadro dei partiti che parteciperanno alle prossime elezioni appare ancora in movimento. Ai Fratelli Musulmani è stata preclusa per legge la possibilità di presentare una propria lista. Ma i settori di popolazione legati alla Fratellanza Musulmana potrebbero appoggiare il Partito al-Nur, di matrice islamista salafita. (GV) (Agenzia Fides 16/7/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network