http://www.fides.org

News

2013-07-30

AFRICA/NIGERIA - Ancora incerto il bilancio degli attentati che hanno colpito Kano, dice il Vescovo della città

Abuja (Agenzia Fides)- Una serie di attentati con esplosivi hanno sconvolto ieri, 29 luglio, Kano, la principale città del nord della Nigeria. L’Agenzia Fides è riuscita a contattare brevemente il Vescovo della città, Sua Ecc. Mons. John Namaza Niyiring che ha rilasciato la seguente testimonianza: “Ieri sera tra le 8 e le 9, ci sono state almeno tre esplosioni che hanno provocato diversi morti e feriti, ma ancora non conosciamo esattamente il numero delle vittime”. “Gli attentati sono avvenuti a Sabon Gari, che significa la città nuova” dice il Vescovo. A Sabon Gari risiedono soprattutto i nigeriani originari del sud, la maggior parte dei quali sono cristiani.
Secondo le autorità almeno 12 persone sono morte a seguito della serie di attentati, attribuiti a Boko Haram, la setta islamista che continua a colpire nonostante la vasta operazione militare avviata dal governo di Abuja in tre Stati della Nigeria settentrionale, dove a maggio è stato imposto lo Stato d’emergenza.
La stampa nigeriana riferisce che l’esercito ha arrestato una quarantina di presunti membri di Boko Haram in alcune località del sud-ovest della Nigeria, dove si erano rifugiati per sfuggire alle operazioni militari condotte nel settentrione. Le autorità sono in allerta per possibili ulteriori attentati da compiere prima della fine del Ramadan. (L.M.) (Agenzia Fides 30/7/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network