http://www.fides.org

News

2013-07-27

AMERICA/PERU’ - Gesti concreti di solidarietà per celebrare la festa nazionale, messaggio dei vescovi

Lima (Agenzia Fides) – Il Perù celebra il 28 luglio la festa per il 192 anniversario della Indipendenza Nazionale, a Fides è arrivato il messaggio del presidente della Conferenza Episcopale, Mons. Salvador Piñeiro García Calderón, Arcivescovo di Ayacucho per questa occorrenza.
"Come Peruviani assumiamo la ricchezza della fede, la cultura e i valori cristiani, che ci hanno lasciato le generazioni precedenti, per costruire da lì una patria grande e sovrana. La sfida che ci attende ora, esige il pieno rispetto delle leggi legittime, specialmente quelle che sono necessarie alla la crescita e allo sviluppo; esige un servizio onesto e fedele da parte di tutte le persone che formano l'istituzione dello Stato e la società peruviana; esige da tutti gesti concreti di solidarietà con i più deboli della nostra società", si legge nel messaggio.
Mons. Piñeiro García Calderón, presenta anche la realtà che vive il paese attualmente: "Non possiamo ignorare le difficoltà che vive il nostro paese: l'insicurezza nelle città, la violenza e la criminalità, la debolezza politica di alcune importanti istituzioni del nostro paese, che non riguarda solo i loro membri, ma che hanno un impatto su tutti i livelli della società, ciò che provoca la mancanza di fiducia in loro e nei valori morali che rappresentano. Il superamento di queste difficoltà è un requisito comune che dovrebbe impegnare lo Stato, i media e tutta la società, per potere così raggiungere la via della pace e dello sviluppo basato sulla giustizia, la verità, l'onestà e la solidarietà", conclude il messaggio (CE) (Agenzia Fides, 27/07/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network